Anche quest’anno il Museo aderisce a Museo City, manifestazione cittadina dedicata ai Musei, quest’anno legata al tema dei fiori. Il Bagatti propone tre iniziative:

Sabato 2 marzo 2019, ore 15.00
Visita guidata “Arte e botanica al Bagatti Valsecchi”
Un percorso guidato che accompagna i visitatori alla scoperta di piante e fiori nascosti tra gli arredi e gli oggetti della collezione. Per chi già conosce il Museo, e per chi non l’ha mai visitato, sarà l’occasione per scoprirne le avvolgenti sale con un’attenzione particolare agli aspetti “verdi e fioriti” della collezione dei baroni Fausto e Giuseppe.

La visita guidata è gratuita, inclusa nel biglietto d’ingresso (10/7 euro).
È consigliata la prenotazione
T. 02 7600 6132 o prenotazioni@museobagattivalsecchi.org

Durante la tre giorni
Una passeggiata tra i fiori in compagnia di Orticola di Lombardia in sei musei di Milano
Orticola di Lombardia accompagna i visitatori alla scoperta di segreti, curiosità e caratteristiche botaniche nascoste in 6 opere, tra quadri e arazzi realizzati da pittori e manifatture italiani, e non solo, in sei dei più conosciuti musei milanesi. Il percorso, creato da Orticola di Lombardia per MuseoCity, svela misteri, soddisfa tante curiosità e permette di vedere queste opere con occhi diversi e da un’angolazione “verde”.
Per seguirlo basta ritirare la cartolina dedicata all’Info Point Milano del Comune in Galleria Vittorio Emanuele II o agli ingressi dei 6 musei. Per approfondimenti inquadrare i QR code presenti sul retro della cartolina con lo smartphone.

Il percorso è libero e gratuito, previo acquisto dei biglietti d’ingresso dei rispettivi Musei

Durante la tre giorni
Il Giardino di Storie Milanesi
In occasione di Museocity i personaggi di Storie Milanesi sono stati idealmente invitati a scegliere un fiore o una pianta che possa rappresentarli. Margherite, fucsie, rose, papaveri, peonie, girasoli, e altre piante, fioriscono in questo giardino immaginario, disegnato per l’occasione da Julia Binfield che crea un nuovo fil rouge fra i luoghi e i volti del progetto della Fondazione Adolfo Pini. Prende vita così una Milano fiorita in cui fiori e piante sono intimamente legati ai personaggi e alle loro case, collezioni, atelier. Il pubblico dei visitatori potrà quindi recarsi nei sedici luoghi che fanno parte del circuito alla scoperta del fiore o della pianta simbolo di ogni protagonista di Storie Milanesi. Ad ogni tappa ci saranno ad aspettarlo, le cartoline disegnate da Julia Binfield, ciascuna con un diverso elemento della natura.

Il percorso è libero e gratuito, previo acquisto dei biglietti d’ingresso dei rispettivi Musei

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative del Museo.

Iscrizione avvenuta con successo, grazie!

Pin It on Pinterest

Share This